Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ambasciatore americano James Cunnigham e il consigliere per la Sicurezza nazionale afghano, Hanif Atmar, hanno firmato oggi a Kabul l'Accordo bilaterale per la sicurezza (Bsa). Lo ha mostrato la tv statale afghana RTA.

In base a questa intesa gli Usa potranno mantenere ancora per un decennio loro militari con funzioni di formazione e assistenza delle forze di sicurezza afghane.L'accordo per la sicurezza era pronto da molti mesi ma l'allora ex presidente Hamid Karzai si era rifiutato di firmarlo perché riteneva che questo dovesse essere un compito del suo successore.

L'attuale presidente, Ashraf Ghani aveva promesso in campagna elettorale che lo avrebbe firmato personalmente, ma per ragioni protocollari mancando un interlocutore statunitense di rango, ha dovuto lasciare il compito al suo consigliere per la Sicurezza nazionale.

Prendendo comunque la parola dopo la cerimonia in presenza di tutti i ministri del suo governo, Ghani si è rallegrato per la firma ed ha assicurato che esso "non rappresenta un pericolo per i nostri vicini".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS