Navigation

Afghanistan: GB, centinaia di militari dopo il 2014

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2012 - 16:27
(Keystone-ATS)

Centinaia di militari britannici resteranno in Afghanistan dopo il 2014, dopo cioè la fine della fase di combattimento, e tra questi ci potrebbero essere fino a 200 esponenti delle Forze speciali, le Sas.

Lo scrive il Financial Times online, secondo cui alle Sas verrebbe affidato il ruolo di combattere il terrorismo, oltre a compiti di addestramento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?