Navigation

Afghanistan: già morti 323 soldati USA nel 2010, anno peggiore

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2010 - 08:28
(Keystone-ATS)

KABUL - Con 323 morti in otto mesi, il 2010 è già l'anno più nero per i soldati americani in Afghanistan, secondo un calcolo basato sui dati del sito indipendente icasualties.org. Nella sola giornata di ieri sono morti ben sei soldati USA: il sesto, ucciso in un attacco talebano nel sud del Paese, è stato annunciato stamattina in un comunicato dell'Isaf.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?