Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Il Parlamento afghano ha opposto un nuovo stop alle ambizioni del presidente Hamid Karzai di mettere fine alla lunga crisi governativa, approvando oggi soltanto sette dei 17 candidati ministri da lui presentati.
Sommati ai sette che i parlamentari avevano approvato all'inizio di gennaio, ora il capo dello Stato può contare su 14 ministri, sui 24 che formano il suo gabinetto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS