Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Afghanistan: i talebani attaccano nel cuore di Kabul

KABUL - Cruento attacco multiplo dei talebani oggi nel cuore di Kabul. Gli insorti islamici hanno offerto una nuova dimostrazione della loro capacità di penetrare a fondo nelle maglie della sicurezza afghana, sferrando un duro attacco in un'area della capitale dove si trovano i principali edifici pubblici, le banche, il lussuoso Hotel Serena e lo stesso Palazzo presidenziale.
L'azione, a cui hanno partecipato 20 talebani guidati dal Mullah Muhammad, alcuni con giubbotti imbottiti di esplosivo, è stata lanciata in mattinata, quando tutto era pronto nella residenza del presidente, Hamid Karzai, per la cerimonia di giuramento di 14 dei 25 ministri del futuro governo.
Una serie di esplosioni, scontri a fuoco in più punti, e il lancio di razzi dalla collina di Koh-i-Zamburak, hanno generato caos e seminato terrore fra la gente che affollava il centro cittadino e che è fuggita verso zone più sicure.
Fra sette e dieci attaccanti, hanno riferito le fonti ufficiali, sono stati uccisi o si sono fatti esplodere, mentre hanno perso la vita anche un elemento dei servizi, due agenti di polizia e tre civili, fra cui un bambino. Una settantina, invece i feriti, per la metà passanti, donne e bambini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.