Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un veicolo della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) è stato coinvolto nella provincia settentrionale afghana di Balkh in un incidente stradale in cui sono morti due civili. Lo ha confermato la stessa Isaf a Kabul.

In un primo momento la polizia del distretto di Nahr-e Shahi aveva indicato che c'era una sola vittima, un motociclista di nome Ghulam Rasul che era morto sul colpo.

Successivamente però l'Isaf, che ha confermato l'incidente indicando l'apertura di un'inchiesta, ha indicato via Twitter che le vittime civili in realtà sono due.

"Sfortunatamente - si legge nel tweet - sulla base di un nuovo resoconto dell'accaduto, due civili afghani sono morti nell'incidente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS