Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - La Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) in Afghanistan ha ucciso con il lancio di razzi Hellfire 16 talebani in due diverse operazioni nella provincia meridionale di Helmand.
In un comunicato diramato oggi, l'Isaf indica che la prima operazione è stata realizzata ieri nell'area di Now Zad, quando uomini della Coalizione internazionale hanno localizzato un gruppo di persone intente a preparare munizioni e a trasferire pezzi di mortaio.
E' intervenuto un aereo senza pilota (drone) che ha lanciato un razzo, uccidendo 13 talebani.
Più tardi nel distretto di Nad Ali altri tre talebani che hanno sparato contro una pattuglia dell'Isaf sono stati uccisi da un secondo missile Hellfire sparato da un drone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS