Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un elicottero della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza si è schiantato al suolo oggi nell'Afghanistan meridionale con un bilancio di undici morti. Lo ha reso noto l'Isaf a Kabul. Le vittime sono sette soldati dell'Isaf, di cui tre americani, tre soldati afghani ed un interprete civile.

Nel comunicato l'Isaf non rivela il luogo esatto dell'incidente e non fa ipotesi sulle sue cause, limitandosi ad indicare che al riguardo "è stata aperta una inchiesta".

Si tratta del più grave incidente di questo tipo da quello avvenuto il 6 agosto dello scorso anno nella provincia centrale di Maidan Wardak in cui morirono 31 soldati americani e sette afghani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS