Navigation

Afghanistan: kamikaze a Jalalabad, 13 morti e 20 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2011 - 17:23
(Keystone-ATS)

Un kamikaze a bordo di un'auto imbottita di esplosivo si è schiantato contro un'auto della polizia alla periferia di Jalalabad, nell'Afghanistan orientale causando la morte di 13 persone ed il ferimento di altre 20. Lo ha reso noto un portavoce provinciale.

Il kamikaze, si è appreso, ha centrato un autobus a bordo del quale vi erano decine di agenti di polizia che avevano lasciato la loro accademia e si recavano nel capoluogo della provincia orientale di Nangahar.

L'incidente avvenuto all'inizio del pomeriggio è stato confermato dal portavoce del governo provinciale, Ahmadzia Abdulzai, secondo cui fra le vittime vi sono membri della sicurezza e civili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?