Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un attentatore suicida che indossava un giubbotto imbottito di esplosivo si è fatto saltare in aria oggi in un affollato bazar di un distretto della provincia settentrionale afghana di Faryab

L'intenzione era di colpire un veicolo della polizia, ma ha invece causato una vera e propria strage di civili.

Infatti, dei 20 morti causati dal violento scoppio nel distretto di Almar, 19 sono persone comuni e solo uno è un poliziotto. Anche la maggioranza dei 34 feriti sono persone che si trovavano al mercato per fare acquisti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS