Navigation

Afghanistan: kamikaze in Kunduz, numerose vittime

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2013 - 14:54
(Keystone-ATS)

Un kamikaze si è fatto esplodere oggi nella piazza centrale di Kunduz City, capoluogo dell'omonima provincia settentrionale afghana, causando la morte di almeno due agenti della sicurezza e di un numero imprecisato di civili.

Fonti ospedaliere hanno confermato all'agenzia di stampa italiana ANSA di aver ricoverato almeno dieci persone con ferite di varia entità, aggiungendo che il bilancio delle vittime potrebbe crescere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.