Navigation

Afghanistan: kamikaze uccide capo polizia provincia Kunduz

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2011 - 18:19
(Keystone-ATS)

Un attentatore suicida si è fatto esplodere uccidendo il capo della polizia della provincia di Kunduz nell'Afghanistan settentrionale. Lo ha annunciato il governatore della provincia.

Il governatore Anwar Jigdalek ha precisato che Abdul Rahman Sayedkhili era con altri 50 poliziotti quando un kamikaze a piedi ha innescato l'esplosivo. Il capo della polizia è morto insieme ad un imprecisato numero di persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?