Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza afghane hanno liberato almeno 26 civili che erano stati sequestrati tempo fa da militanti dell'Isis nella provincia orientale di Nangarhar. Lo riferisce il portale di notizie Khaama Press.

Il quartier generale provinciale della polizia afghana in un comunicato ha precisato che le operazioni che hanno portato alla liberazione dei civili sono avvenute nei distretti di Haska Mina e Kot nell'ambito dell'operazione militare Shaheen-25.

In un'altra operazione con l'appoggio dell'aviazione nel distretto di Kot, ha infine indicato la polizia "cinque terroristi dell'Isis sono stati uccisi e quattro arrestati".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS