Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ha superato quota 100 il bilancio delle vittime dell'ondata di maltempo che ha colpito nelle ultime 24 ore alcune province del nord e del nord-ovest dell'Afghanistan, causando anche gravi danni materiali, alle coltivazioni ed al bestiame. Lo riferiscono i media a Kabul.

L'Agenzia per la gestione dei disastri naturali dell'Afghanistan ha precisato che le province più colpite sono Faryab, Jawzjan, Sar-i-Pul e Badghis e ha avvertito che le condizioni meteorologiche continuano ad essere pessime.

SDA-ATS