Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Non esistono divergenze fra l'ambasciatore americano a Kabul, Karl Eikenberry e il comandante delle Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) in Afghanistan, Stanley McChrystal, e "i due lavorano insieme per sviluppare la strategia del presidente" Barack Obama. Lo ha dichiarato oggi la portavoce dell'ambasciata statunitense nella capitale afghana, Caitlin Hayden.
In una breve dichiarazione ai giornalisti in merito alla vicenda che riguarda critiche rivolte dal generale in una intervista al mensile Rolling Stone, Hayden ha detto che "sia McChrystal sia Eikenberry sono pienamente coinvolti nella strategia del presidente (Barack Obama) ed a lavorare insieme in un'unica squadra civile-militare".

SDA-ATS