Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mullah Omar "sarebbe morto oltre due anni fa per tubercolosi", secondo quando scrive oggi il quotidiano pachistano The Express Tribune, riprendendo indiscrezioni già emerse in passato.

"È stato identificato da suo figlio - ha detto un ex ministro talebano rimasto anonimo - ed è stato seppellito sul versante afghano".

Per ora i talebani non hanno ancora confermato la scomparsa del loro leader, ma secondo un portavoce "stanno preparando un comunicato" che diffonderanno in serata.

Secondo la fonte, è stata convocata una riunione per eleggere un successore prima del secondo round di negoziati con il governo di Kabul previsto venerdì nella località pachistana di Murree.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS