Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Afghanistan: min. agricoltura designato è ricercato interpol

Yaqub Haidari, ministro dell'Agricoltura designato nel governo di unità nazionale dell'Afghanistan è un ricercato dall'Interpol dopo essere stato condannato anni fa in Estonia. La notizia, trapelata oggi, è oggetto di moltissimi tweet di giornalisti afghani, e per il momento non è stata commentate né dall'interessato, né da fonti ufficiali governative a Kabul.

In effetti il nome e la foto di Mohammad Yaqub Haidari sono presenti in una 'notice' diffusa dall'organizzazione internazionale dedita al contrasto del crimine internazionale con il numero 2003/21253.

In essa si indica che il 'wanted' è nato il 15 maggio 1962 e che è ricercato dall'Estonia per "evasione fiscale su vasta scala e cambio di denaro fraudolento".

Una biografia pubblicata di recente dall'organismo Afghanistan Analysts ricorda che Haidari è un uomo d'affari nato nella provincia di Kabul, di etnia tagika, e con un background militare e anche di intelligence. La sua fortuna finanziaria è legata ad un business di import-export di prodotti lattiero caseari con i Paesi dell'Est europeo e con la Russia.

È stato scelto per l'incarico di ministro dell'Agricoltura dal presidente Ashraf Ghani, a quanto sembra su suggerimento di Ahmad Zia Massoud, fratello dell'eroe della resistenza afghana contro sovietici e talebani, Ahmad Shah Massoud.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.