KABUL - Almeno 60 persone, bloccate dalla neve, sono morte in Afghanistan nella provincia di Parwan. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa afghana Pajwok. Centinaia di automobilisti sono rimasti intrappolati per tutta la notte al gelo nel tunnel che passa sotto la catena dell'Hindu Kush.
Le forti nevicate degli ultimi giorni, e alcune valanghe, hanno reso impraticabile la strada che collega il nord dell'Afghanistan con Kabul, paralizzando il traffico all'altezza del passo Salang, che attraversa la catena montagnosa dell'Hindu Kush.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.