Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una motocicletta-bomba è saltata in aria nel pomeriggio nella provincia settentrionale afghana di Kunduz, causando almeno dodici morti e 35 feriti. Lo ha appreso l'agenzia di stampa italiana Ansa da fonti della polizia locale.

Lo scoppio, ha detto il capo della polizia del distretto di Dasht-e-Archi, Hameed Agha, "è avvenuto nella piazza centrale del nostro distretto".

Si tratta del secondo devastante attentato avvenuto in Afghanistan dopo quello della provincia di Nimroz che ha un bilancio provvisorio di 37 morti e 79 feriti.

"Quasi tutte le vittime sono civili - ha detto infine la fonte - e l'esplosione è avvenuta poche ore prima della fine del periodo di digiuno quotidiano del Ramadan, quando la gente era impegnata ad acquistare il cibo nei mercato centrale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS