Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Il mullah Omar, leader dei talebani afghani, ha detto che i suoi combattenti sono "vicini" alla vittoria nella guerra contro le forze straniere in Afghanistan. È quanto si legge in un'e-mail, attribuita al mullah, spedita ai media in occasione della fine del Ramadan.
Nell'e-mail, il mullah Omar ha chiesto al presidente americano Barack Obama di ritirare le truppe Usa dal Paese "senza condizioni e il prima possibile". "Lo slancio e il successo della resistenza jihadista... l'hanno condotta vicino al suo obiettivo", ha detto in una parte del discorso rivolta al popolo afghano.
"Vi assicuro - ha aggiunto in inglese - che i nostri giorni di sofferenze e di stenti non si prolungheranno oltre. Presto, se Dio vuole, il nostro cuore addolorato troverà conforto, quando il nemico invasore sarà cacciato".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS