Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Nel nord dell'Afghanistan un soldato afghano ha ucciso due civili statunitensi e un altro soldato afghano durante un'esercitazione di tiro prima di essere a sua volta ucciso. Lo annuncia un comunicato congiunto della Nato (Isaf) e del ministero della difesa afghano.
Si ritiene che lo sparatore, secondo il comunicato, fosse un addestratore dell'esercito afghano. "Un'indagine congiunta del ministero della difesa afghano e dell'Isaf è in corso per determinare le circostanze degli spari da fuoco da parte di un soldato afghano che oggi hanno provocato la morte e il ferimento di diverse persone in un poligono di tiro vicino a Mazar-i- Sharif, nel nord dell'Afghanistan", si legge nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS