Navigation

Afghanistan: Nato, uccisi 15 talebani in scontro

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2010 - 11:19
(Keystone-ATS)

KABUL - I talebani afghani hanno teso un'imboscata ad una pattuglia della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato), provocando uno scontro in cui, ha reso noto la stessa Isaf a Kabul, 15 insorti hanno perso la vita.
L'attacco, si è appreso, è avvenuto ieri sera nel turbolento distretto di Sangin, quando la pattuglia, che stava smontando da un turno di guardia e si accingeva a tornare alla base, è stata attaccata da più parti con armi di piccolo calibro e bombe a mano.
I militari dell'Isaf hanno allora chiesto appoggio aereo. Questo intervento ha messo fine all'imboscata e causato la morte di 15 insorti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?