Navigation

Afghanistan: nove poliziotti uccisi da talebani a nord

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2010 - 08:46
(Keystone-ATS)

KUNDUZ - I talebani hanno ucciso oggi nove agenti di polizia afghani nella parte nord di Kunduz, una delle zone meno agitate dell'Afghanistan, dove di recente i raid degli insorti sono però in aumento. Lo ha riferito il governatore di Kunduz, Mohammad Omar. L'attacco ai poliziotti è avvenuto poco prima dell'alba, mentre gli agenti dormivano, e solo uno si è salvato, ha detto il governatore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.