Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Un aereo della compagnia privata Pamir, "scomparso dai radar" in Afghanistan, è precipitato a nord della capitale Kabul, "vicino al Salang Pass". Lo indica il ministero degli Interni afghano, precisando che a bordo vi erano 38 passeggeri, di cui 6 stranieri, e 5 membri dell'equipaggio.
"Siamo molto preoccupati, l'aereo potrebbe essere andato giù", aveva riferito in precedenza Mohammad Omar, governatore della provincia di Kunduz, nel nord dell'Afghanistan.

SDA-ATS