Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sospetti militanti afghani hanno sequestrato oggi nella provincia meridionale di Ghazni 34 tra professori e studenti dell'università di Kandahar che stavano tornando a casa da un periodo di vacanze. Lo scrive l'agenzia di stampa Pajhwok precisando che, per ora, non c'è stata alcuna rivendicazione.

Dawa Khan Minapal, portavoce pro tempore del governo provinciale di Kandahar, ha indicato che l'incidente è avvenuto sulla statale Kabul-Kandahar nel distretto di Qarabagh di Ghazni.

Uno degli insegnanti che ha resistito al sequestro è stato ferito ed è ricoverato in ospedale, ha riferito portavoce del governo provinciale di Kandahar.

Per parte sua, Hazrat Mir Totakhel, preside dell'università di Kandahar, ha confermato che del gruppo fanno parte molti insegnanti ed alcuni studenti.

SDA-ATS