Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Il rappresentante speciale delle Nazioni Unite in Afghanistan, Staffan De Mistura, ha incontrato una delegazione del movimento ribelle Hez-e-Islami, in questi giorni a Kabul per colloqui con il presidente Karzai e altre autorità.
Mistura, che ha assunto la sua carica in Afghanistan il 13 marzo, secondo un comunicato dell'Onu "ha ascoltato i loro argomenti e ha indicato che la loro visita a Kabul e le discussioni in corso con le autorità afghane hanno di nuovo dimostrato l'importanza del dialogo, d'iniziativa afghana, per portare la stabilità in questo paese".
Hez-e-Islami è guidato da Gulbuddin Hekmatyar, storico capo ribelle dai tempi della guerra coi russi, premier afghano per due volte negli anni Novanta, oggi sulla lista nera dell'Onu come terrorista e ricercato dagli Usa.
La delegazione della sua organizzazione ha presentato ufficialmente a Karzai un piano di pace che prevede la partenza degli americani nel 2011. Secondo numerosi osservatori tuttavia, Hez-e-Islami starebbe trattando un cessate il fuoco con il governo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS