KABUL - Il rappresentante speciale delle Nazioni Unite in Afghanistan, Staffan De Mistura, ha incontrato una delegazione del movimento ribelle Hez-e-Islami, in questi giorni a Kabul per colloqui con il presidente Karzai e altre autorità.
Mistura, che ha assunto la sua carica in Afghanistan il 13 marzo, secondo un comunicato dell'Onu "ha ascoltato i loro argomenti e ha indicato che la loro visita a Kabul e le discussioni in corso con le autorità afghane hanno di nuovo dimostrato l'importanza del dialogo, d'iniziativa afghana, per portare la stabilità in questo paese".
Hez-e-Islami è guidato da Gulbuddin Hekmatyar, storico capo ribelle dai tempi della guerra coi russi, premier afghano per due volte negli anni Novanta, oggi sulla lista nera dell'Onu come terrorista e ricercato dagli Usa.
La delegazione della sua organizzazione ha presentato ufficialmente a Karzai un piano di pace che prevede la partenza degli americani nel 2011. Secondo numerosi osservatori tuttavia, Hez-e-Islami starebbe trattando un cessate il fuoco con il governo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.