Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scopo della missione Isaf in Afghanistan "era e resta quello di evitare che il paese sia un 'santuario' del terrorismo: e ci siamo riusciti". Lo ha detto il segretario generale della Nato, Anders Fog Rasmussen, alla vigilia della ricorrenza degli attacchi alle Torri Gemelle.

I piani della Nato, ha aggiunto Rasmussen, procedono come previsto. Entro la fine del 2014 il compito di garantire la sicurezza in tutto il paese passerà nelle mani delle forze di sicurezza afgane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS