Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Afghanistan: razzo su festa nozze, arrestati sei soldati

Sei soldati dell'esercito afghano sono stati arrestati con l'accusa di aver sparato il 31 dicembre contro una casa della provincia meridionale di Helmand dove stava svolgendosi una festa di nozze, con un bilancio di una trentina di morti, fra cui molte donne e bambini, e 60 feriti.

Inoltre due di militari, riferisce il portale di notizie Khaama Press, saranno deferiti alla Corte marziale quali responsabili diretti degli spari di mortaio contro l'edificio del distretto di Sangin dove si erano riuniti parenti ed amici degli sposi.

I talebani, che considerano Sangin una delle loro storiche roccaforti, avevano rigettato ogni loro responsabilità nell'incidente.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.