Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - L'esercito afghano ha sequestrato in una operazione anti-narcotici oltre 2,5 tonnellate di oppio nella provincia meridionale di Helmand, considerata la piu' importante produttrice di droga del paese.
In un comunicato, il ministero dell'Interno ha indicato che l'ingente quantitativo di oppio e' stato sequestrato in due diverse operazioni ieri nei distretti di Nawzad e Nawa, che hanno permesso anche di arrestare sei persone.
Ieri la Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) aveva annunciato il sequestro la settimana scorsa in Helmand di 1,9 tonnellate di eroina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS