Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I servizi di intelligence afghani hanno annunciato di aver sventato un complesso attentato terroristico a Kabul che prevedeva esplosioni e occupazione di edifici, arrestando ieri sera nella stessa capitale un gruppo di kamikaze. Lo riferisce il quotidiano online Khaama.

In un comunicato la Direzione nazionale per la sicurezza (Nds) ha precisato che i cinque aspiranti attentatori suicidi erano pesantemente armati e disponevano di giubbotti esplosivi.

Secondo la Nds fra gli obiettivi dell'operazione vi erano la residenza del vicepresidente della repubblica e l'edificio che ospita il Parlamento.

Oltre al sequestro di fucili d'assalto AK-47, lanciarazzi, esplosivi e bombe a mano, i militanti arrestati disponevano di documenti di identità pachistani, denaro pachistano ed un cellulare con numeri di persone residenti in Pakistan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS