Tutte le notizie in breve

Il capo della polizia del distretto di Shenkai, nella provincia meridionale afghana di Zabul, è morto ieri sera insieme ad una guardia del corpo in un attentato realizzato dai talebani che lo hanno subito rivendicato. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa Pajhwok.

Il capo della polizia provnciale, generale Mirwais Khan Noorzai, ha indicato al riguardo che, avendo gli insorti attaccato un check-point nel suo distretto, Saifullah Hotaki ha cercato di raggiungerlo per dare manforte agli agenti.

Lungo la strada però la sua auto è stata investita dallo scoppio di un rudimentale ordigno (ied) che lo ha ucciso, insieme alla guardia del corpo. Altri quattro agenti sono invece rimasti feriti nello scoppio.

La stessa Pajhwok ha inoltre segnalato che quattro agenti della Polizia locale afghana (Alp, diversa dalla polizia nazionale Anp) sono morti ed altri tre sono rimasti feriti in un attentato, pure rivendicato dai talebani, nel distretto di Qades della provincia nord-occidentale di Badghis.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve