Navigation

Afghanistan: Usa hanno cominciato ritiro primi soldati

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2011 - 10:56
(Keystone-ATS)

Gli Stati Uniti hanno cominciato a ritirare i primi soldati dall'Afghanistan. Lo riferisce oggi l'esercito americano a Kabul.

Un primo contingente di 650 uomini, che era dispiegato nel nord-est della capitale Kabul, ha lasciato il Paese e non sarà rimpiazzato, ha precisato il comandante Michael Wunn, portavoce dell'esercito americano che conta circa 100.000 soldati nel Paese.

Gli Stati Uniti hanno da tempo annunciato per questo mese l'inizio della riduzione dei contingenti combattenti, così come programmato nell'ambito della Nato, che sarà completato entro il 2014 e porterà per quella data al trasferimento di potere agli afghani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?