Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il Pentagono ha aperto un'inchiesta penale sulla fuga di notizie di Wikileaks sulla guerra in Afghanistan, lo ha annunciato il portavoce del Ministero della Difesa, colonnello Dave Lapan.
La divisione investigativa penale dell'Esercito ha guidato l'indagine su Bradley Manning, uno specialista di intelligence dell'Esercito accusato di aver fornito a Wikileaks altri documenti segreti.
Lapan ha detto che non è chiaro se l'ultimo scoop sia da ricondurre a Manning.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS