Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia argoviese ha arrestato un 38enne eritreo sospettato di aver gravemente ferito ieri sera a coltellate la moglie 25enne a Unterentfelden, vicino ad Aarau. Ne dà notizia stamane in una nota.

La polizia è intervenuta per una telefonata pervenuta poco dopo le 22 alla centrale d'emergenza cantonale. In un appartamento di una casa plurifamiliare gli agenti hanno trovato la donna con diverse ferite da punta e da taglio.

Il marito, che si trovava nell'abitazione, è stato portato in guardina. La moglie, lei pure eritrea, è stata ricoverata in elicottero in ospedale ed è stata operata nella notte. La polizia non fornisce informazioni sul suo stato di salute.

Circostanze e movente del delitto non sono ancora note. La Procura ha aperto un procedimento contro il 38enne africano per tentato omicidio intenzionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS