Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Più di cento chilometri orari oltre il limite: un motociclista svizzero di 49 anni è incappato oggi in un controllo di velocità a Safenwil, nel canton Argovia, mentre viaggiava a 186 km/h, su una strada con il limite di 80 km/h. Ha dovuto consegnare la patente sul posto, ha indicato oggi la polizia cantonale. Lo stesso provvedimento ha colpito anche un automobilista 23enne che circolava a 134 km/h.

Hanno invece potuto continuare il viaggio altri due conducenti e un centauro colti dal radar rispettivamente a 116, 117 e 118 km/h. Denunciati alla magistratura rischiano però pure loro di dover rinunciare presto temporaneamente al loro veicolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS