Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il canton Argovia rinuncia al progetto di una società privata che intendeva ospitare fino a 100 richiedenti asilo in container a Safenwil (AG). Per il governo cantonale, il progetto è troppo costoso.

Il progetto di Safenwil prevedeva la costruzione di una struttura a tre piani interamente fatta di container. In una nota, il governo cantonale scrive oggi che il centro, previsto come soluzione transitoria in caso di forte afflusso di richiedenti asilo, avrebbe richiesto tempi di realizzazione troppo lunghi. I costi previsti avrebbero inoltre obbligato le autorità a sottoporre i relativi crediti al parlamento cantonale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS