Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

RHEINFELDEN#AG - Ha provocato una vasta operazione di polizia il gesto disperato di un uomo che ieri pomeriggio si è chiuso nella sua casa a Rheinfelden (AG), minacciando di suicidarsi e sparando diversi colpi in aria. L'uomo, un agente della polizia di Basilea Città, è stato arrestato nella notte e posto in detenzione preventiva.
L'allarme è stato lanciato verso le 15:45 da vicini, ha reso noto oggi la polizia argoviese. Sul posto sono intervenuti più di 50 agenti, che hanno sbarrato il quartiere ed hanno evacuato 14 persone delle loro abitazioni.
Ci sono state ore di trattative al telefono con l'uomo, che secondo la polizia è afflitto da "problemi personali". L'agente "impazzito" ha esploso diversi colpi di pistola da una finestra. Verso le due di notte ha lasciato l'abitazione ed è stato fermato dopo una breve fuga a piedi. Aveva con sé una pistola carica di cui non ha però fatto uso durante la fuga, ha precisato la polizia argoviese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS