Un turco di 28 anni che lo scorso mese di ottobre aggredì con un martello un apprendista 17enne in una filiale della Migros a Wettingen (AG) non sarà incriminato. L'aggressore, considerato schizofrenico, è ricoverato in una clinica psichiatrica.

Il Ministero pubblico di Baden (AG) ha reso noto oggi di avere chiesto nei confronti del 28enne una misura terapeutica stazionaria. Il Tribunale distrettuale di Baden deve ancora decidere sulla richiesta, ma il cittadino turco ha accettato di sottoporsi alla terapia anticipatamente.

L'aggressione risale al 25 ottobre dello scorso anno: poco dopo le 8.00, il 28enne ha assalito un apprendista 17enne colpendolo più volte con un martello trovato all'interno della filiale della Migros. L'apprendista aveva riportato una ferita lacero-contusa alla nuca ed era stato trasportato in ospedale per i controlli del caso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.