Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un agente di polizia indiano è morto ed altri undici sono rimasti feriti in un attentato realizzato oggi a Srinagar.

KEYSTONE/EPA/FAROOQ KHAN

(sda-ats)

Un agente di polizia indiano è morto ed altri undici sono rimasti feriti in un attentato realizzato oggi a Srinagar, capitale estiva dello Stato di Jammu & Kashmir.

L'attacco è avvenuto ore dopo che il premier Narendra Modi ha inaugurato il più lungo tunnel stradale indiano fra Chenani e Nashri. Lo rende noto l'agenzia di stampa Pti.

Fonti della polizia hanno indicato che i militanti hanno lanciato una bomba a mano nel quartiere di Nowhatta, nella vecchia Srinagar, dove gli agenti erano riuniti preparando la loro partenza dopo aver presidiato la zona durante la giornata.

Aderendo ad una consegna di sciopero lanciata dalle organizzazioni separatiste in coincidenza con la presenza di Modi, i manifestanti avevano lanciato a Nowhatta pietre contro le forze dell'ordine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS