Navigation

AI: Commissione Stati,no a rendite in base a potere acquisto

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 maggio 2011 - 15:25
(Keystone-ATS)

La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati non vuole che le rendite dell'assicurazione invalidità (AI) versate all'estero vengano adattate al potere d'acquisto nel paese di residenza. Ha quindi respinto un'iniziativa parlamentare dell'UDC, già approvata dal Nazionale con una debole maggioranza.

La decisione è stata presa con 10 voti contro 2. La misura proposta dall'UDC era già stata respinta nel corso del dibattito sulla quinta revisione dell'AI perché comporta un carico amministrativo eccessivo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?