Navigation

AI: primo pacchetto sesta revisione entra in vigore nel 2012

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 novembre 2011 - 12:40
(Keystone-ATS)

Dall'anno prossimo, i beneficiari di una rendita dell'assicurazione invalidità saranno sottoposti a un riesame sistematico delle loro prestazioni. Il Consiglio federale ha deciso oggi di far entrare in vigore a gennaio il primo pacchetto della sesta revisione dell'AI. Lo scopo è di sopprimere oltre 12'000 rendite tra il 2012 e il 2018.

La riforma vuole incitare il reinserimento dei beneficiari dell'AI nel mondo del lavoro per risparmiare 500 milioni di franchi all'anno. Circa 17'000 persone dovrebbero svolgere nuovamente un'attività lucrativa o aumentare il loro tasso di occupazione.

Le prime "vittime" rischiano di essere le persone che soffrono di fibromialgia, del "colpo di frusta" o di talune malattie psichiche. La revisione interessa infatti circa 4'500 rendite attribuite per patologie la cui origine e i cui sintomi non sono chiaramente stabiliti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?