Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nell'ultimo giorno di AIR14 a Payerne (VD) sono giunti 90'000 spettatori e 395'000 sulla totalità della manifestazione che si è tenuta dal 29 agosto. Gli organizzatori sono molto soddisfatti.

Al momento di stilare un primo bilancio del grande meeting aereo il direttore di AIR14, il colonnello Ian Logan, non ha potuto trattenere le lacrime. "È stato uno spettacolo magico, eccezionale. Sono tre anni che ci crediamo", ha detto ai media.

Dieci giorni prima dell'inizio della manifestazione, gli organizzatori prevedevano l'arrivo di 400'000 spettatori. Gli obbiettivi sono stati raggiunti.

Il caldo - si sono misurati 26 gradi - non ha frenato migliaia di curiosi venuti a vedere la Patrouille suisse, con il finale eseguito da 24 F-5 Tiger.

Oggi 18'600 veicoli si sono recati al meeting che celebra i 100 anni delle Forze aeree, i 50 anni della Patrouille suisse e i 25 anni del PC-7 Team.

Alla fine della giornata le cifre fornite dalle postazioni sanitarie recensivano 130 interventi, tra cui sei in ambulanza e una in elicottero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS