Navigation

Airbus, perdita miliardaria a causa del coronavirus

A causa della pandemia non è stato possibile consegnare gli aerei fabbricati. KEYSTONE/AP/Jens Meyer sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 luglio 2020 - 12:00
(Keystone-ATS)

Il produttore europeo di aerei Airbus nel secondo trimestre 2020 ha registrato una perdita di 1,2 miliardi di euro ante interessi e imposte.

La cifra è da mettere in relazione con l'utile di 1,98 miliardi di euro dello stesso periodo dell'anno scorso. La società ha subito gli effetti a catena del coronavirus sull'industria aeronautica.

Airbus il mese scorso ha annunciato di voler tagliare 15'000 posti di lavoro in tutto il mondo e di ridurre la produzione del 40% per due anni.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.