Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una dozzina di grossi rottami dell'aereo caduto sulle Alpi francesi sono stati individuati, dispersi in un'area di circa un ettaro, mentre il resto del relitto è in frantumi.

Lo ha detto il tenente colonnello Jean-Paul Bloy, della gendarmeria di Hyères, al sito di Haute-Provence Info, aggiungendo che ci vorranno "giorni per evacuare i corpi dalla zona".

Il ministero dei trasporti francese conferma in un tweet che la zona è "pericolosa e instabile" per i soccorritori.

Peraltro le operazioni saranno rese ancor più difficili dalle condizioni meteorologiche: "pioggia e neve al di sopra dei 1.800 metri sono previste nelle prossime ore" nella zona in cui ha avuto luogo l'incidente, riferisce Météo France.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS