Navigation

Airbus A380 a Kloten da 28 marzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 marzo 2010 - 14:51
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Potrà essere inaugurato come previsto il 28 marzo il collegamento quotidiano tra Zurigo e Singapore con un Boeing A380. L'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) ha giudicato l'aeroporto di Kloten in grado di accogliere il più grande aereo di linea del mondo.
Lo scorso 20 gennaio, oltre 22'000 persone erano affluite all'aeroscalo zurighese per assistere al primo atterraggio di un "Superjumbo". Il giorno dopo l'avvenimento si era ripetuto a Ginevra.
Zurigo-Kloten sarà il terzo aeroporto europeo, dopo Londra-Heathrow e Parigi-Charles de Gaulle, ad assicurare collegamenti con l'A380. A bordo dell'areo potranno accomodarsi 471 passeggeri. Il volo quotidiano della Singapore Airlines sostituirà l'attuale collegamento effettuato con Boeing 777.
Alto 24 metri e lungo 73, con un'apertura alare di 80 metri, l'A380 può essere "configurato" per accogliere da 450 a 853 passeggeri, suddivisi su due ponti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?