Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli aiuti finanziari previsti della legge federale sulla parità dei sessi saranno riorientati a favore dell'Iniziativa sul personale qualificato della Confederazione.

Dal gennaio 2017 verrà maggiormente sostenuta la conciliabilità tra famiglia e lavoro e l'integrazione delle donne nella vita professionale..

Lo rende noto in un comunicato odierno l'Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo. La Confederazione ha annualmente a disposizione quattro milioni di franchi per promuovere l'uguaglianza di fatto tra donna e uomo nel mondo del lavoro. Dal 2017 questa somma verrà attribuita sia per sviluppare prodotti e servizi che promuovono la conciliabilità tra famiglia e lavoro o che attuano la parità salariale nelle imprese, sia per progetti che promuovono il lavoro delle donne in professioni con carenza di personale qualificato, per esempio nell'informatica, nelle scienze naturali e nella tecnica.

Saranno innanzitutto sostenuti progetti che modificano le condizioni quadro nel mondo del lavoro, quali i modelli flessibili dell'orario di lavoro o i sistemi salariali equi.

Il nuovo orientamento tiene conto dei risultati di un progetto pilota nel corso del quale sono stati sostenuti progetti interni alle aziende direttamente con aiuti finanziari ai sensi della legge federale sulla parità dei sessi. Il progetto si concluderà nel dicembre di quest'anno.

La valutazione mostra che la domanda da parte delle aziende è rimasta sensibilmente al di sotto delle aspettative. Invece di sviluppare progetti propri, le aziende preferiscono ricorrere a servizi standardizzati di terzi, quali i certificati per condizioni di lavoro favorevoli alle famiglie o per la parità salariale.

In futuro, le aziende pubbliche e private interessate potranno presentare le loro richieste due volte all'anno, il 31 gennaio e il 31 agosto. Le direttive e i moduli di presentazione delle domande si trovano sul sito dell'Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo, responsabile dell'attribuzione degli aiuti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS