Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Si è aperto oggi a Parigi, alla sede dell'Ocse, l'annuale vertice interministeriale dell'organizzazione, quest'anno presieduto dall'Italia, durante il quale sarà ufficialmente siglata l'adesione di 3 nuovi Paesi, Estonia, Slovenia e Israele.
Per la Svizzera è presente la consigliera federale, nonché presidente della Confederazione, Doris Leuthard. Il contesto della riunione ministeriale sarà meno teso per la Svizzera rispetto all'anno scorso, quando l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico aveva trasmesso al G20 informazioni fiscali servite poi a fare inserire il paese nella "lista grigia" dei paradisi fiscali.

SDA-ATS