Navigation

Alain Berset conclude la sua visita ufficiale a Singapore

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 marzo 2012 - 16:55
(Keystone-ATS)

Il consigliere federale Alain Berset ha concluso oggi una visita ufficiale di quattro giorni a Singapore incontrando "in un'atmosfera distesa" il presidente della Città-Stato Tony Tan. Durante il colloquio entrambi hanno evocato "gli stretti legami tra i due paesi", indica una nota odierna del Dipartimento federale dell'interno (DFI).

A nome del Consiglio federale Berset ha invitato Tan a svolgere una visita di Stato in Svizzera. Il presidente di Singapore ha ringraziato il capo del DFI per l'invito, precisando che "la Confederazione riveste un'importanza prioritaria" per il suo paese. I due uomini politici dovrebbero rivedersi già nel mese di luglio in Germania, in occasione dell'incontro dei premi Nobel previsto a Lindau.

I settori della ricerca, dello sviluppo e dell'innovazione sono stati al centro delle discussioni avute da Berset durante il suo soggiorno nella Città-Stato. Il ministro dell'interno ha avuto in particolare numerosi colloqui con esponenti del mondo politico ed economico e ha partecipato all'inaugurazione ufficiale del centro di sostenibilità ambientale del Politecnico federale di Zurigo (ETH).

Il ministro dell'interno elvetico ha inoltre visitato la Swissnex di Singapore, un'organizzazione che si occupa dello scambio scientifico e tecnologico, nonché della cooperazione bilaterale tra i due paesi. Singapore rappresenta il quarto partner commerciale della Svizzera sull'intero continente asiatico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?