Navigation

Albania: affonda nave cisterna, 2 morti, 1 disperso

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2012 - 16:10
(Keystone-ATS)

Una nave cisterna battente bandiera panamense è affondata oggi pomeriggio al largo di Durazzo (Albania), dopo che è andata in fiamme. Due marinai sono morti, uno è al momento disperso, mentre sono stati tratti in salvo altri 12 membri del equipaggio.

La nave, "Edirne", aveva scaricato negli ultimi giorni circa 3.500 tonnellate di carburante e doveva partire verso l'Italia, hanno spiegato fonti dal porto di Durazzo, precisando che ad aver provocato le fiamme sarebbe stato uno dei marinai mentre stava lavorando con una saldatrice.

Secondo le stesse fonti, il fuoco è divampato velocemente, ed il natante è affondato nel giro di 20 minuti. I 12 membri dell'equipaggio tratti in salvo sono stati trasferiti all'ospedale di Durazzo e sono fuori pericolo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?