Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Albania è ufficialmente il nuovo Paese candidato all'adesione all'Unione europea. A dare il via libera finale i leader dei 28, che in occasione del vertice hanno dato l'imprimatur alla decisione presa dal Consiglio affari generali Ue di martedì scorso a Lussemburgo.

L'Albania era stata riconosciuta come potenziale candidato all'adesione nel 2003, insieme agli altri Paesi dei Balcani occidentali. Ad aprile del 2009, lo stesso mese dell'entrata in vigore dell'accordo di associazione, Tirana ha fatto domanda di adesione all'Ue.

La Commissione Ue ha quindi dato il suo via libera allo status di Paese candidato con una pagella favorevole nell'ottobre del 2013, giudizio riconfermato nei giorni scorsi dopo un'ulteriore valutazione richiesta dai leader dei 28 a dicembre 2013.

Gli altri Paesi ufficialmente candidati ad entrare a far parte dell'Unione europea sono la Turchia, l'ex Repubblica jugoslava di Macedonia, l'Islanda, il Montenegro e la Serbia.

SDA-ATS